Sign Italia, storia dell’azienda e del suo successo

La storia dell’azienda. Arte che diventa prodotto

La storia di SignItalia ha inizio nel 2002 quando tre persone, Salvatore, Nicola e Domenico, hanno l’idea di realizzare un centro stampa a Massafra, in Puglia.

Partita come agenzia, dunque, l’azienda modifica la sua mission già dopo il primo anno di vita. Man mano, infatti, i soci fondatori di SignItalia virano verso la produzione di insegne luminose, che diventerà, col passare degli anni, la principale e unica funzione dell’azienda.

Gli inizi e le prime ambizioni

Nel 2004 l’organico della società comincia ad ampliarsi con l’inserimento del quarto socio, Marianna.

Da quel momento in poi la squadra di SignItalia si allargherà sempre di più in proporzione al crescente affermarsi sul mercato da parte dell’azienda.

Presente all’inizio soprattutto sul territorio locale e lavorando direttamente per l’utente finale, SignItalia modifica nel tempo il target di riferimento.

Storia dell'azienda: produzione per conto terzi

La svolta nella storia dell’azienda arriva con l’inizio della produzione per conto terzi

Il 2008 è l’anno cruciale che segna il progressivo passaggio: non ci si rivolge più agli utenti finali, ma si inizia a lavorare per conto terzi. Non basta.

Gli obiettivi di SignItalia diventano via via più ambiziosi e, a partire dal 2011, l’azienda intraprende la strada delle manifestazioni e delle fiere per affermarsi anche a livello nazionale.

Da allora, infatti, SignItalia punta fermamente al riconoscimento del brand su scala italiana. L’obiettivo è quello di far identificare l’azienda come leader in Italia per la produzione di insegne luminose.

Professionalità e know-how i tratti distintivi dell’azienda

La storia dell'azienda è costellata di importanti collaborazioni

Nella storia dell’azienda ha da sempre avuto un ruolo importante la collaborazione con maestri artigiani, ingegneri e designer

Per perseguire questo obiettivo, il team di SignItalia opera costantemente da quindici anni con una professionalità che è diventata il marchio di fabbrica dell’azienda.

Le maestranze artigiane interne e le collaborazioni con ingegneri, chimici e designer esterni lavorano in costante sinergia per garantire un prodotto elegante e allo stesso tempo innovativo.

L’innovazione, appunto, è alla base della filosofia aziendale: la ricerca di materiale di qualità si coniuga alla sperimentazione di soluzioni e materiali sempre nuovi, meticolosamente testati prima di essere immessi sul mercato.

Tutti i prodotti, infatti, sono garantiti e supportati da test effettuati dai dodici ai sedici mesi antecedenti al rilascio. Una volta consegnato il prodotto, continua il lavoro di monitoraggio. con particolare attenzione alle caratteristiche del paesaggio e del luogo dove avviene l’installazione.

Ciascun modello di insegna luminosa realizzato da SignItalia è, inoltre, garantito. La garanzia è intesa non solo in termini legali, ma anche di resistenza nel tempo dei manufatti.

La spinta verso l’innovazione e l’originalità ha fatto sì che SignItalia si guadagnasse la fama di azienda pioniera con il merito di sfruttare appieno tutte le potenzialità del mercato.

Questa mentalità costantemente proiettata al futuro ha portato all’invenzione di prodotti esclusivi, del tutto assenti sul mercato nazionale e internazionale.

Ne sono un esempio i modelli 2,4 e Vetrò. In entrambi i casi, per questi sistemi sono stati ottenuti due brevetti per invenzione industriale per la loro realizzazione.

E a proposito di originalità non si può non citare, fra i fiori all’occhiello dell’azienda, la lettera luminosa Prestige.

Il prodotto è stato concepito per catturare un’insolita fetta di mercato, quella del settore nautico, creando appositamente un’insegna luminosa elegante e lussuosa.

Prestige: il top nella storia dell'azienda

La lettera luminosa Prestige rappresenta uno dei punti più alti nella storia dell’azienda

La propensione verso l’innovazione spinge l’azienda a concepire e realizzare prodotti sempre nuovi non ancora presenti all’interno del mercato delle insegne luminose.

L’attenzione per il dettaglio

Non solo l’esperienza e il know-how costituiscono un marchio distintivo per SignItalia, ma anche la professionalità e la cura dei dettagli nella presentazione di ciascun manufatto.

Di fondamentale importanza per l’azienda è, infatti, la comunicazione accurata e dettagliata del prodotto che sta realizzando.

Un sito web con la descrizione del catalogo, fotografie che ritraggono i modelli di produzione in maniera fedele ed esplicativa permettono all’operatore che si affida a Sign Italia di scegliere con semplicità ed efficacia il prodotto più adatto alle esigenze e ai gusti del cliente.

L’aumento dell’organico e gli obiettivi futuri

Il crescente consolidamento sul mercato da parte di SignItalia è stato possibile grazie ad un organico del personale che via via è incrementato negli anni fino ad arrivare alle attuali nove unità che compongono il personale.

Suddiviso fra la parte amministrativo-commerciale, la parte legata alla produzione e quella legata alla contabilità, il team di SignItalia offre un servizio completo e continuato verso i clienti/operatori.

Il settore della produzione di insegne luminose, infatti, a pieno regime copre, attraverso vari turni di lavoro, un arco di tempo di 12 ore dalle 7 alle 19.

Questo fa sì che la produzione dei manufatti sia portata a termine nel più breve tempo possibile in modo da accogliere sempre più richieste che arrivano dal mercato.

Nell’ottica di un’azienda che si propone di continuare a crescere sul mercato italiano nei prossimi anni fino ad arrivare a rafforzare il proprio brand su scala nazionale, gli obiettivi futuri sono quelli di lavorare sodo per continuare su questa linea.

«Il nostro obiettivo primario è consolidare il marchio della nostra azienda all’interno del mercato italiano per la produzione di insegne luminose e renderlo immediatamente riconoscibile da tutti» – spiega Ricci.

error: Content is protected !!