Insegne luminose: cosa sono e come si installano

  • insegne luminose

Le insegne luminose sono un mezzo di comunicazione al centro di una buona attività di marketing. Ma come si installano? Come si rendono visibili?

Paesaggio urbano e insegne

Cosa hanno in comune le megalopoli del cinema di fantascienza, Las Vegas e un piccolo cinema parigino?  Le insegne luminose, elementi della comunicazione visual che da sempre fanno capolino sulle entrate delle attività economiche che vogliono farsi notare.

Anche film The Founder – diretto da John Lee Hancock e interpretato da Michael Keaton – c’è un passaggio decisivo sulle insegne luminose: gli archi dorati, visibili ovunque, che diventano un punto di riferimento per chi cerca McDonald.

Filosofia a parte, questi elementi che si fondono con il paesaggio urbano devono essere organizzati in un certo modo.

Devi avere gusto e buona organizzazione dei colori per creare una buona insegna luminosa al neon per far trovare al pubblico la tua attività. Poi ci sono delle regole da seguire, delle soluzioni da ottimizzare.

Di cosa sto parlando? Ecco i consigli e le indicazioni utili.

Cosa sono le insegne luminose

Con questo termine si intende l’insegna che rappresenta il logotipo dell’azienda – con colori, font e pittogramma – attraverso la vivacità della luce elettrica.

Chiaro, alla base di tutto questo c’è l’energia elettrica: la luce diventa un requisito essenziale di questi elementi che caratterizzano città, strade e paesi.

Prima c’erano le insegne luminose al neon per una comunicazione aziendale gestita dalla luce soffusa che si dirama attraverso forme tubolari e modellabili. Oggi queste soluzioni sono molto utilizzate soprattutto per riprodurre lo stile classico e vintage (che va di moda).

Il passo avanti sono le insegne luminose al led, molto più flessibili, dal risparmio energetico elevate e con una componente tecnologica elevata. Pensa che alcune insegne sono programmabili e ti consentono di gestire il messaggio veicolato.

In ogni caso, a prescindere dal tipo di insegna, le dimensioni possono cambiare per attirare l’attenzione del pubblico. Cosa cambia per la legge?

Norme sulle insegne d’esercizio

Quelle che intendiamo come segnali luminosi per far riconoscere la propria aziendasi chiamano insegne d’esercizio. Ecco il regolamento di esecuzione e di attuazione (fonte ACI):

 Si definisce insegna di esercizio la scritta in caratteri alfanumerici, completata eventualmente da simboli e da marchi, realizzata e supportata con materiali di qualsiasi natura, installata nella sede dell’attività a cui si riferisce o nelle pertinenze accessorie. Può essere luminosa per luce propria o per luce indiretta. 

Quali sono le regole per installarla? Fuori dal centro abitato non deve superare la superficie di 6 metri quadri. Ci sono delle eccezioni? Le insegne di esercizio parallele al senso di marcia dei veicoli o aderenti ai fabbricati possono raggiungere la superficie di 20 metri quadri.

Nei centri abitati, invece, le regole sono imposte dai regolamenti comunali quindi non può esserci un’unica direzione.

Ci sono delle regole da seguire per il materiale usato per creare le insegne luminose. In particolar modo si devono usare materiali non deperibili, capaci di resistere agli agenti atmosferici.

Inoltre il supporto deve essere in grado di contenere la forza del vento, ma soprattutto non deve generare confusione con la segnaletica stradale.

Quali sono gli obblighi del titolare?

Quando decidi di installare un’insegna luminosa devi occuparti della manutenzione. Non puoi lasciare che il tempo e l’usura rovinino il tuo lavoro, se non altro perché può diventare un pericolo per te e per gli altri.

Cosa controllare? Ecco i punti indispensabili da verificare per essere sicuro di non incorrere in multe e sanzioni:

  • Il buono stato dei cartelli e delle insegne;
  • La necessità di interventi di manutenzione;
  • Le prescrizioni degli enti competenti;
  • L’eventuale rimozione in caso di bocciatura.

Se il titolare dell’insegna luminosa deve assicurarsi che non ci sia contrasto con la segnaletica e pericolo di intralcio allo scorrimento del traffico, gli enti proprietari delle strade devono vigilare sul posizionamento, la manutenzione e i permessi. 

Tu hai installato insegne luminose?

Come puoi ben immaginare per installare un’insegna luminosa non basta avere buon gusto, devi seguire un regolamento ben preciso.

La mia osservazione? Informati presso gli uffici comunali per capire qual è la strada da seguire per essere sempre in regola e, per risparmiare denaro, affida la produzione alla Sign Italia.

error: Content is protected !!