Come allestire la vetrina di un negozio?

  • come allestire la vetrina di un negozio

A tutti piace cambiare, migliorare e cercare qualcosa che attiri ancora di più l’attenzione del potenziale cliente, prima ti abbiamo spiegato i 5 trucchi per allestire una vetrina che attira clienti ora vediamo come allestire la vetrina di un negozio in modo accattivante, interattivo e capace di coinvolgere più persone in modo dinamico.

Lo sai che il nostro cervello si abitua in modo molto veloce ai cambiamenti? Di conseguenza anche alle vetrine dei negozi; per questo è fondamentale cambiare spesso vetrina e regalare ai passanti emozioni nuove generando animazione all’interno del tuo punto vendita.

Per colpire nel segno devi affidarti alla tecnologia senza trovare più scuse per non utilizzarla. Devi creare nei tuoi clienti acquisiti o potenziali l’effetto wow!

Usando insegne per negozi potrai creare una vetrina innovativa che interagisce con il pubblico e perché no, avere la possibilità di raccogliere i suoi dati grazie all’utilizzo di digital signage displays con cui le persone possano registrarsi per ricevere newsletter, offerte dedicate e ogni singola coccola che sei disposto ad offrire per fidelizzare il tuo pubblico.

Utilizzando la tecnologia, puoi pensare al tuo allestimento come un reale strumento per far crescere il tuo business e il tuo database.

Le tue vetrine devono parlare, raccontare ed incuriosire, vendere e trovare nuovi clienti deve essere un processo continuo che dovrebbe andare oltre al semplice orario di apertura.

Insegne per negozi: il futuro è interattivo

Ogni metodo per entrare in contatto diretto è la soluzione migliore, potresti prevedere delle insegne per negozi luminose con un messaggio dedicato che si accendano al passaggio di ogni persona, oppure dei displays interattivi per giocare con il tuo cliente.

Digital signage totem che permettano a chi passa davanti al tuo negozio di poter comporre la sua lista dello shopping e inserire i propri dati per trovare la soluzione migliore per le proprie esigenze.

Ti faccio un piccolo esempio, se nella tua vetrina inserisci uno schermo in cui le persone inquadrate in esso possono provare virtualmente gli accessori esposti, creerai subito molto interesse verso i tuoi prodotti dando un piccolo e divertente anticipazione di come appariranno nella realtà indossando i tuoi prodotti.

Se vendi occhiali da sole, potresti dare la possibilità ai passanti di scegliere, tramite un’applicazione, il modello e provarli in modo virtuale per vedere come stanno indossati, in questo modo potrai convincere le persone a fare il loro acquisto anche a negozio chiuso negli orari più disparati tramite le infinite possibilità che offre il digital signage e la rete.

Un altro metodo per allestire la tua vetrina in modo attraente è trovare la possibilità di interagire con il cliente; un fondale formato da pannelli retroilluminati che proiettano l’ombra e la sagoma dei passanti e ne riproducono le movenze, oppure, veri e propri schermi parlanti che riescono a dare la descrizione del prodotto esposto con caratteristiche e materiale proprio come farebbe lo shopping assistant con un cliente reale.

error: Content is protected !!