Come scegliere l’insegna di un negozio, bar o azienda

Avere un’attività commerciale significa pensare continuamente al modo per intercettare nuovi clienti per affermarsi sul mercato. Il modo più immediato per attirare potenziali clienti è senz’altro l’insegna. Ma come scegliere l’insegna di un negozio o l’insegna di un bar? Come fare a conciliare idee accattivanti e originali con il costo dei materiali e con i prezzi di un’insegna in grado di distinguersi dalle altre?

Ecco qui una breve guida pratica che vi aiuterà a capire come scegliere l’insegna di un negozio attraverso la descrizione delle varie tipologie di insegne esistenti fino ad arrivare ad affidarsi all’azienda giusta in grado di realizzare l’insegna ideale per la vostra attività.

Capire come scegliere l’insegna di un negozio permette di distinguersi dagli altri concorrenti: una scritta con il nome del bar o con il nome dell’azienda, un disegno o un logo con il nome del negozio che sia in grado di spiegare in maniera immediata ciò che l’attività vende è il modo più efficace per agganciare nuovi clienti, per suggestionarli e, infine, per spingerli all’acquisto.

Come scegliere l’insegna di un negozio, bar o azienda

Come scegliere l'insegna di un negozio? Fondamentale è ricreare lo stile del quartiere

Come scegliere l’insegna di un negozio? Fondamentale è ricreare lo stile del quartiere

Prima di sapere come scegliere l’insegna di un negozio, bisogna pensare ad alcuni piccoli passaggi. Innanzi tutto, il primo e più importante passo è quello di verificare con l’ufficio urbanistica, specie per l’insegna di un bar, eventuali restrizioni o permessi necessari per la segnaletica nel quartiere dove sorge la vostra attività.

Conoscere eventuali limiti di dimensione o di progettazione in questa fase, vi farà risparmiare tempo, denaro e frustrazione in seguito.

Bisogna tenere bene a mente sei regole burocratiche prima di provvedere a scegliere l’insegna di una azienda: le autorizzazioni da richiedere all’ente proprietario della strada: comune, provincia (fuori dai centri urbani), Anas, società concessionarie di tratte autostradali. I documenti da presentare per la domanda.

Le dimensioni a cui bisogna attenersi secondo il regolamento comunale. I vincoli: se l’insegna è luminosa, l’impianto elettrico dev’essere a norma e ci devono essere adeguate protezioni della sorgente di luce. Il costo: le insegne più grandi di cinque mq sono sottoposte all’Imposta comunale sulla pubblicità. Le sanzioni per chi non ha l’autorizzazione.

Come scegliere l'insegna di un negozio, di un bar o di una azienda? Le diverse tipologie devono essere scelte anche osservando la durata del materiale

Come scegliere l’insegna di un negozio, di un bar o di una azienda? Le diverse tipologie devono essere scelte anche osservando la durata del materiale

Il secondo accorgimento da seguire è senz’altro guardare le insegne già esistenti in zona per evitare doppioni e per trovare idee originali. Non solo. Fare un’indagine sulle insegne già esistenti vi permetterà di essere in linea con il look del vostro quartiere.

Se l’azienda si trova in un quartiere storico, per esempio, l’insegna di un bar o l’insegna del negozio o l’insegna di una azienda, in generale, dovrebbe ricreare quell’atmosfera. Al contrario, se siete in una zona urbana, il nome del negozio o il nome del bar – o, più in generale il nome dell’azienda –  che comparirà sull’insegna avrà un aspetto molto più dinamico.

Per capire come scegliere l’insegna di una azienda è utile anche fare attenzione allo stile architettonico dell’edificio in cui è situata la vostra attività, in modo che anche l’insegna con il nome dell’azienda si adatti perfettamente alle caratteristiche della struttura che la ospita.

Altrettanto importante è poi capire che tipologia di clienti bisogna attirare. Se volete attirare i passanti che camminano a piedi sceglierete un’insegna diversa da quella che scegliereste se doveste, invece, fare colpo sugli automobilisti.

Come scegliere l’insegna di un negozio, bar o azienda: le tipologie a disposizione

Per capire come scegliere l’insegna di un negozio o l’insegna di un bar bisogna pensare attentamente a quello che si vuole comunicare. Evitate, dunque, di mettere troppe informazioni dettagliate. Se l’insegna è confusa, se ci sono troppe idee, i clienti non capiranno che tipo di attività avete. Al contrario, se l’insegna di una azienda è ordinata e con informazioni minime trasmetterà un senso di professionalità.

Attualmente sono disponibili una grande varietà di materiali, forme e dimensioni che vi permettono di trovare nuove idee e di capire come scegliere l’insegna di un negozio. Ecco le caratteristiche di ciascuna tipologia e i vantaggi.

Insegna in legno: semplice e personalizzata, questo tipo di insegna è accessibile e creativa. Poiché sono soggette agli agenti atmosferici, tuttavia, queste insegne devono essere sostituite frequentemente.

Insegna in vetro: se optate per un costo basso, usate le finestre del negozio come la tela per scrivere il nome del bar o il nome dell’azienda o il nome del negozio. Le insegne in vetro, però, sono poco visibili in strada.

Insegne in metallo: durevoli e resistenti agli agenti atmosferici, queste insegne offrono una sensazione moderna o dal sapore storico, a seconda del design. Lo svantaggio è che sono poco visibili nelle ore serali.

Insegne in tessuto: un’altra scelta a prezzi contenuti è rappresentata dalle insegne di tessuto. Tuttavia, questa tipologia di insegne richiede una continua manutenzione e sostituzione. Molto spesso chi si chiede come scegliere l’insegna di un negozio, rinuncia a questa opzione.

Per chi deve decidere come scegliere l'insegna di un negozio, ottima mossa è orientarsi su quelle luminose. Gradevoli e di grande impatto

Per chi deve decidere come scegliere l’insegna di un negozio, ottima mossa è orientarsi su quelle luminose. Gradevoli e di grande impatto

Insegne su tende da sole: offrono la possibilità di garantire una zona d’ombra per la vostra attività, e al tempo stesso di fungere da insegna attraente. Anche in questo caso, però, toccherà fare i conti con l’usura del tempo a causa degli agenti atmosferici. Sono una delle scelte più adeguate per l’insegna di un bar.

Insegne in polistirolo: offrono soluzioni versatili e leggere grazie al materiale e permettono di realizzare anche loghi e marchi molto complicati. L’insegna di una azienda però non è molto adatta per essere affidata al polistirolo.

Insegne araldiche: chiedendosi come scegliere l’insegna di un negozio, è da tenere presente che le insegne che escono fuori dal muro con targhe o addirittura oggetti sono molto vintage, adatte a centri storici e a posti particolari. Lo svantaggio, però, è che non si adattano facilmente a tutte le tipologie di azienda.

Insegne luminose: sono le più versatili per il nome dell’azienda che attirano di più l’attenzione sia di giorno sia di sera. Colorate e eccentriche, sono adatte a diversi tipi di negozi e vengono incontro alle vostre idee più originali. Prestate molta attenzione nella fase di creazione e scegliete con attenzione la forma, la grandezza, le luci e i colori. E’ bene valutare anche la possibilità di usare il LED con un costo più contenuto rispetto al neon.

Per chi deve decidere come scegliere l'insegna di un negozio, è importante considerare quando risalto si ottiene per il nome dell'azienda

Per chi deve decidere come scegliere l’insegna di un negozio, è importante considerare quando risalto si ottiene per il nome dell’azienda

In ogni caso queste sono insegne molto funzionali, durature nel tempo e hanno il vantaggio di essere visibili anche a grande distanza e nelle ore serali. Ideali come insegna di un bar o per la scritta del nome del negozio, le insegne luminose sono sicuramente quelle che meglio si adattano ad ogni varietà di gusti e preferenze.

Fra le varie tipologie di insegne luminose per il nome dell’azienda si può optare per il Light box – una scatola piena di luci coperta con materiale traslucido; il Lettering – dove ciascun carattere col nome del bar o col nome del negozio è illuminato internamente; insegne a collo di cigno – luci in stile collo di cigno che dal muro illuminano l’insegna di una azienda.

Quando ci si chiede come scegliere l’insegna di un negozio, l’opzione della targa luminosa è di solito una delle scelte più gradite dai clienti.

Scegliere l’insegna di un negozio, bar o azienda. Un partner per le insegne luminose

Una volta che avete capito che tipologia di insegna fa al caso vostro, trovare l’azienda giusta a cui affidarsi per la realizzazione della stessa è il secondo step. Come cercare veri professionisti in grado di realizzare un lavoro di qualità con i prezzi all’altezza del risultato finale? A chi affidarsi per la realizzazione di un’insegna con i materiali adatti alle proprie esigenze e con un design che soddisfi le aspettative?

Per chi deve decidere come scegliere l'insegna di un negozio, bisogna verificare le caratteristiche del produttore

Per chi deve decidere come scegliere l’insegna di un negozio, bisogna verificare le caratteristiche del produttore

Dovete porre ai vostri interlocutori una serie di domande che vi aiuteranno a scegliere l’azienda competente e adatta alle vostre esigenze e idee, e che vi aiutino a rispondere alla domanda: come scegliere l’insegna di un negozio o l’insegna di un bar?

Innanzitutto dovrete chiedere se sarà l’azienda a occuparsi dei permessi necessari; se è l’azienda stessa a progettare le diverse tipologie di insegne; quali sono le differenze di costo fra i materiali; se ci sono costi aggiuntivi nella scelta dei materiali che comporranno l’insegna di una azienda.

E ancora, è utile chiedere se è prevista l’installazione e a quale costo per il nome del negozio; che tipo di manutenzione è necessaria per la tipologia di insegna scelta e se sarà l’azienda stessa a provvedere alla manutenzione e con quali costi; se è prevista un’assicurazione nel caso in cui l’insegna cadesse e facesse male a qualcuno e se è prevista una garanzia per l’insegna stessa.

Non indifferente: quanto tempo ci vorrà per ottenere l’insegna con il nome dell’azienda o il nome del bar pronta ad essere installata?

Se avete optato per un’insegna luminosa, avrete bisogno di un team di esperti del settore che abbiano una lunga esperienza nella scelta e nella lavorazione dei materiali e che sappiano consigliarvi nella scelta più adatta che porti alto il nome della vostra azienda.

Che si tratti dell’insegna di un bar o di quella di un’aziendaSignItalia vi guiderà con professionalità nella selezione del design e delle caratteristiche che più si avvicinano alla vostra tipologia di attività e al messaggio che vorrete comunicare con il nome del negozio. Il team di professionisti vi aiuterà nella fase di progettazione dell’insegna di una azienda fino alla fase di realizzazione, accontentando le vostre idee.

error: Content is protected !!